COME FUNZIONA IL COUNSELING?

Il counseling offre uno spazio di ascolto e di riflessione nel quale esplorare le motivazioni profonde delle difficoltà dei processi evolutivi, in particolare le fasi di transizione e gli stati di crisi: questa analisi serve a migliorare la consapevolezza e quindi la capacità di scelta e di cambiamento. A differenza del paziente nella psicoterapia, il cliente nel counseling non ha bisogno di essere curato da una patologia, ma si avvale delle competenze del counselor per scoprire ed imparare a valorizzare le capacità che può esprimere, in modo da conseguire gli obiettivi che desidera.

COS'HA DI SPECIALE IL COUNSELING OLISTICO?

Il Counseling Olistico considera il corpo fisico, le emozioni e la personalità come aspetti inscindibili di una unità, la persona, e questa persona come inscindibile dal suo ambiente in tutti i suoi aspetti: familiare, socioeconomico, culturale, geoclimatico, universale.

Per quanto un problema possa sembrare circoscritto ad una sola sfera, per esempio ad un particolare organo fisico, le sue cause profonde sono sempre legate allo stato di tutti gli altri organi, così come il singolo problema influisce sempre sullo stato della persona nel suo complesso.

Per questo per avere risultati concreti e duraturi è necessario affrontare le problematiche di ogni singolo aspetto tenendo sempre presente la sua relazione con tutte le altre componenti dell'individuo e del suo ambiente.

DA DOVE VENGONO I NOSTRI METODI?

Il nostro Counseling Olistico  si fonda sulla conoscenza delle dinamiche psicofisiche degli Spiriti Vitali e dei Corpi Sottili sviluppata nei secoli dalla Medicina Tradizionale Taoista e dall'Alchimia Occidentale, ed integra questa conoscenza con le più avanzate ricerche nel campo della neuropsicologia della percezione e del comportamento. Ogni problema viene quindi affrontato ricercando le cause profonde del disagio ed offrendo soluzioni che si integrino in ogni aspetto della persona - fisico, energetico, emozionale, spirituale

IN CHE MODO INTERVIENE IL COUNSELING OLISTICO?

Per fare un esempio di analisi olistica, tutte le difficoltà relazionali sono alimentate da un difficile rapporto con il proprio corpo. Questo tipo di situazioni si manifestano con un caratteristico insieme di disturbi psicosomatici e disagi emozionali che la tradizione Taoista interpreta attraverso il dinamismo del Qi degli Elementi e degli Spiriti degli Organi Vitali.

Il Counselor Olistico non si limita ad aiutare la persona ad avere una comprensione intellettuale di queste dinamiche, ma la guida a fare una esperienza concreta della propria energia vitale e ne corregge le distorsioni con i metodi della Naturopatia e della Medicina Tradizionale Cinese, sia sotto forma di trattamenti che come esercizi che il cliente impara a praticare in modo autonomo.

Una volta che gli organi hanno ritrovato il loro equilibrio energetico, anche le emozioni diventano più pacate e gestibili, ed è quindi possibile approfondire l'analisi della personalità e introdurre pratiche avanzate per correggere sia la visione che l'esperienza del proprio Sé.

La persona può così rifondare la sua capacità di relazione con gli altri perché ha cambiato profondamente il modo di vivere sé stessa:  ha acquisito una nuova sensibilità e consapevolezza del corpo, una diversa capacità di comprendere e gestire pulsioni ed emozioni, ha imparato a distinguere le proprie aspirazioni dai condizionamenti culturali ed ha acquisito metodi per continuare a sostenere la sua crescita personale in ogni aspetto della vita.

OLTRE LA CRESCITA PERSONALE: EVOLUZIONE SPIRITUALE

Ciò che rende straordinario il Counseling Olistico è che questa crescita non avviene per forza dell’adesione ad un credo, né per semplice persuasione intellettuale, ma per mezzo di una esperienza, concreta e diretta, della propria natura, in tutti i suoi aspetti.

Ma perché questa crescita non si trasformi in un fragile gioco dell'ego è fondamentale aprirsi alla comprensione della radice comune delle difficoltà di ogni essere.

Per questo il Counseling Olistico non si limita semplicemente a mettere la persona in grado di conoscere e migliorare sé stessa, ma la invita a riconoscere negli altri quegli stessi meccanismi che la condizionano. Solo l'empatia che nasce da questo riconoscimento ci permette di cambiare alla radice la nostra percezione degli altri e di trasformare le nostre relazioni in modo autentico e significativo.

In questo modo il Counseling Olistico ci permette di superare le difficoltà contingenti e raggiungere i nostri obiettivi immediati, ma soprattutto ci consente di fare esperienze da cui scaturisce naturalmente una visione più matura ed evoluta dell'esistenza, quella che ci rende davvero capaci di affrontare con successo le piccole e le grandi sfide della vita.

PRENOTA ADESSO LA TUA CONSULENZA GRATUITA

Il primo incontro è sempre gratuito e senza impegno: serve a conoscersi e a delineare insieme il percorso di consulenza che ti serve.